#RassegnaStampa: Il #RestodelCarlino parla della nostra #Piscina

Il Resto del Carlino di Modena pagina di Carpi parla della nostra piscina e della ipotesi di allargamento delle vasche esterne.

ScreenHunter_844 Jun. 13 09.51

Ecco il testo dell’articolo:

«Ampliamento piscina? Noi siamo pronti»
Il Comune invita Coopernuoto a presentare il progetto. Intanto è boom di presenze
di SILVIA SARACINO
AMPLIARE la piscina?.«Noi siamo disponibili, aspettiamo la proposta di Coopernuoto». Il Comune tende la mano alla società che gestisce la piscina comunale inaugurata nel settembre 2015, uno degli impianti natatori più innovativi della provincia e frequentatissimo non solo dai carpigiani ma anche dai modenesi e dal territorio reggiano confinante. Nello scorso fine settimana – il primo vero week-end estivo – la piscina ha registrato un record di visitatori: 1700 ingressi solo nella giornata di domenica, 2500 complessivamente compreso il sabato. In tre anni di attività i frequentatori sono sempre aumentati e i gestori.
, tra cui Luca Paltrinieri padre del campione mondiale di nuoto Gregorio, hanno attrezzato l’ impianto con nuovi lettini ed ombrelloni per far fronte alle richieste. La naturale evoluzione è l’ ampliamento inglobando la vasca del vecchio impianto vicino, una struttura che giace vuota e completamente inutilizzata. Una proposta di cui Coopernuoto e l’ amministrazione hanno già parlato in via ‘informale’ e che attende l’ ufficialità, con la presentazione di un progetto, per essere affrontata nero su bianco. «L’ interesse da parte nostra c’ è – dice Luca Paltrinieri -, abbiamo già il progetto pronto ma il percorso deve essere condiviso con l’ amministrazione». Dal canto suo il Comune conferma la disponibilità: «Siamo molto contenti di aver trovato una società come Coopernuoto che gestisce la piscina con grande competenza e Cmb ha fatto un buon lavoro nella costruzione – dice l’ assessore ai Lavori pubblici Simone Tosi – mettiamoci tutti attorno a un tavolo e parliamone affinchè nell’ estate 2019 si possa ampliare l’ offerta acquatica per i carpigiani e non solo». Per riuscire a realizzare l’ ampliamento entro l’ estate del prossimo anno, Comune e Coopernuoto dovrebbero iniziare la trattativa a breve, trattandosi di un cantiere non semplice: per recuperare la vasca il vecchio impianto deve essere demolito e le parti dovrebbero trovare la quadra sui costi dell’ intervento, particolarmente oneroso. L’ ampliamento è atteso anche dai tanti frequentatori della piscina. «Quest’ anno abbiamo ampliato l’ area giochi ragazzi e abbiamo aggiunto gazebo, lettini ed ombrelloni», spiega Paltrinieri.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...