Dal Consiglio Comunale: Area Fantozza, voto unanime su un odg

Chiede alla Regione di attivarsi per la revoca delle autorizzazioni di ricerca

Un ordine del giorno proposto della Conferenza dei capigruppo consiliari è stato approvato all’unanimità nel corso della seduta del Consiglio comunale di Carpi del 26 aprile scorso.

Il documento, letto in aula dal Presidente del Consiglio Davide Dalle Ave, riguardava l’area Fantozza e chiedeva alla Regione Emilia-Romagna “di accogliere le preoccupazioni e le prese di posizione dei cittadini e di tutte le istituzioni locali, di attivarsi per la revoca definitiva delle autorizzazioni di ricerca di idrocarburi e delle concessioni già in essere, di condividere con i territori nuovi investimenti e ricerche che mirino allo sviluppo delle energie rinnovabili sulla scorta di quanto previsto dal Piano Energetico regionale”. L’ordine del giorno poi impegnava il Consiglio a convocare una Commissione consiliare con invitati i rappresentanti della Regione e del Comitato interessato alla vicenda.

Ricordiamo che già nel maggio 2017 il civico consesso carpigiano aveva approvato un documento nel quale si affermava “la contrarietà a qualsiasi tipo di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi nonché di stoccaggio di gas naturale nei nostri territori”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...