#ConsiglioComunale #Carpi la mia risposta ad una interrogazione sulla #qualità dell’#Aria

Pubblico la mia risposta alla interrogazione del M5S sul tema inquinamento dell’aria e manovra antismog:

 

Risposta interrogazione  Movimento 5 stelle su efficacia ordinanza anti  inquinamento.

 

Gent.mi Consiglieri,

in merito alla vostra interrogazione, siamo informarvi di quanto segue:

 

  1. Le modalità di controllo adottate sono state quelle consuete di verifica durante il servizio di pattuglia.
  2. L’unico strumento di verifica è il controllo diretto poiché la circolazione può avvenire ai sensi di una delle numerose deroghe previste dalla stessa ordinanza. I controlli consistono pertanto  nel fermare il veicolo e  acquisire i dati relativi al conducente, al veicolo e al numero di passeggeri. La targa non è elemento sufficiente per determinare la violazione o il permesso di circolare.
  3. I veicoli controllati durante il periodo di vigenza della ordinanza sono stati 1.123.
  4. Non risultano pervenute segnalazioni specifiche, bensì sono state  numerose le richieste di informazioni da parte dei cittadini ed ovviamente non sono mancate  le doglianze verso il provvedimento.
  5. Le violazioni accertate sono state 15 per un importo di euro 164, di cui 13 già
  6. L’ammontare teorico è pari a 2.460 euro.
  7. Il superamento dei 35gg./anno si calcola sull’anno solare e non sul periodo di blocco (01/10-31/03 a.s.); al proposito nel 2016 noi abbiamo contato 34 superamenti
  8. L’Amministrazione Comunale ritiene   soddisfacenti i risultati in quanto  la manovra sulla qualità dell’aria ha portato ad una riduzione significativa degli sforamenti e della loro durata.
  9. Le ordinanze e le azioni da intraprendere fanno parte del Piano Regionale sulla qualità dell’aria (PAIR) nel quale sono previsti  diversi provvedimenti  che sono stati ampiamente  illustrati durante una commissione consigliare alla presenza dell’Assessore Regionale Gazzolo. La manovra  tenderà ad inasprirsi con ulteriori limitazioni.
  10. Ovviamente l’implementazione dei mezzi alternativi di mobilità è tra gli obiettivi di questa Amministrazione; in fase di definizione di bilancio abbiamo attentamente valutato le risorse da destianare all’incremento dei relativi provvedimenti avviando il piano delle piste ciclabili già approvato dal Consiglio Comunale ,e la sperimentazione in atto relativa al PUMS.
  11. Il prolungamento della A22 è un progetto che prevede lo sviluppo di un asse esterno alla cintura cittadina che non comporterà un significativo aumento di traffico, e come il progetto della CISPADANA alleggerirà il traffico di attraversamento che oggi ricade direttamente sul nostro territorio.
  12. L’organizzazione Mondiale della Sanità ha dimostrato che esiste una correlazione ben precisa tra l’inquinamento atmosferico e l’incremento delle patologie cardio-respiratorie ed è per questo che il Comune di Carpi ha deciso di aderire prima al protocollo di intesa volontario tra Regione e Comuni, e condivide per questi motivi le linee contenute nel Pair approvato dalla Regione Emilia Romagna.
  13. Sul tema delle chiusura delle vie nei pressi delle scuole durante le ore di accesso ed uscita dai plessi scolastici, informo che il 31 maggio sarà effettuata una sperimentazione presso le scuole di via Giusti.

 

 

Colgo  l’occasione per porgere i miei  più sentiti saluti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...