#RassegnaStampa: -Gazzetta di Modena- Smog, ritornano i blocchi del traffico

Da ottobre le misure regionali con limitazioni e domeniche ecologiche a Modena e in altri Comuni

Anche a Modena, Carpi, Sassuolo, Castelfranco, Formigine torneranno dall’ 1 ottobre al 31 marzo le misure anti-smog di limitazione alla circolazione previste dal «Piano aria integrato regionale», in vigore dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.30 e nelle domeniche ecologiche (la prima di ogni mese, sospese dall’ 1 dicembre al 6 gennaio).

Sale a 30 il numero dei Comuni in cui si applicheranno le misure in Emilia-Romagna: oltre ai capoluoghi di provincia (Piacenza, Parma, Reggio, Modena, Bologna, Ravenna, Ferrara, Forlì, Cesena e Rimini) e quelli con 50mila abitanti e più (Carpi, Imola e Faenza), anche i comuni fra 30mila e 50mila abitanti (Castelfranco, Formigine, Sassuolo, Casalecchio, San Lazzaro, Cento, Lugo, Riccione) e quelli dell’ agglomerato di Bologna (Argelato, Calderara di Reno, Castel Maggiore, Castenaso, Granarolo dell’ Emilia, Ozzano, Pianoro, Sasso Marconi, Zola Predosa).

Le limitazioni comprendono il divieto di circolazione per i veicoli a benzina fino all’ Euro 1, diesel fino all’ Euro 3 e ciclomotori fino all’ Euro 0 e – quest’ anno – anche per i veicoli commerciali diesel Euro 3 di categoria N1, lo scorso anno oggetto di deroga. Deroghe restano previste per l’ accesso ai parcheggi scambiatori, alle strutture ospedaliere e per alcune tipologie di veicoli e utenti, come le famiglie con una fascia Isee bassa e i veicoli per l’ accompagnamento degli alunni a scuola. Esclusi da ogni limitazione i veicoli elettrici e ibridi, i ciclomotori e motocicli elettrici, gli autoveicoli per trasporti specifici e a uso speciale e il car pooling, ossia veicoli con almeno tre persone a bordo. Restano infine in vigore le misure emergenziali per le Pm10: il martedì è giorno di controllo e se Arpae dovesse evidenziare che nei 7 giorni precedenti è stato continuativo lo sforamento del limite, le limitazioni dal lunedì al venerdì varranno anche la domenica successiva con una «domenica ecologica straordinaria».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...