Giorno della memoria, le iniziative di Carpi/1

Comune e Fondazione Fossoli, un fitto programma di appuntamenti —

27 gennaio 2013, Giorno della memoria: il programma promosso dal Comune di Carpi e dalla Fondazione Fossoli prevede alle ore 11 al Museo Monumento al Deportato politico e razziale di Palazzo dei Pio l’inaugurazione della mostra Memoria d’infinito, con opere dell’artista veneziano Tobia Ravà (vedi nota stampa n.11/b). Alle ore 15 è prevista una visita guidata alla mostra a cura degli studenti del Liceo Fanti. Alle ore 17 alla ex Sinagoga di via Rovighi si terrà la presentazione alla presenza dell’autore del libro Parole trasparenti di Daniele Finzi, in collaborazione con l’Archivio diaristico di Pieve Santo Stefano. Interverranno Marzia Luppi, Direttrice della Fondazione Fossoli, Natalia Cangi, Direttrice della Fondazione Archivio diaristico di Pieve Santo Stefano, Patrizia Di Luca, Responsabile Museo dell’emigrante, Università degli Studi di San Marino. Le Letture saranno a cura della Compagnia del Teatro dell’Argine. Il testo è un lungo, quasi quotidiano scambio di lettere dal 1938 al 1945 fra due coniugi ebrei italiani, Adele Foà ed Ettore Finzi. Per sottrarsi agli effetti delle leggi razziali Adele e Ettore emigrano in Palestina, mentre i genitori invece vengono internati a Fossoli. La scoperta di questo lungo carteggio ha consentito al figlio, Daniele Finzi, curatore dell’opera, di conoscere attraverso ‘parole trasparenti’ i propri genitori.
Tra le altre iniziative promosse nell’ambito del Giorno della Memoria sabato 26 gennaio alle ore 10.30 alla Sala Peruzzi di Carpi segnaliamo un incontro tra Franco Varini, testimone del Campo di Fossoli, e gli studenti dell’Istituto Meucci, nell’ambito del progetto Giusti fra le nazioni promosso dalla Provincia di Modena in collaborazione con la Comunità ebraica di Modena e Reggio Emilia, la Fondazione Villa Emma e l’Istituto storico di Modena. Lunedì 28 gennaio alle ore 11 invece al Cinema-Teatro Eden andrà in scena lo spettacolo teatrale Per ricordare. Rino Molari, realizzato dagli studenti dell’Istituto Luigi Einaudi di Novafeltria in collaborazione con l’Associazione Scuola interiore. L’iniziativa è rivolta agli studenti degli Istituti superiori ed è dedicata a Rino Molari, professore di Lettere di Santarcangelo di Romagna, arrestato per attività antifascista nel 1944, rinchiuso nel Campo di concentramento di Fossoli e fucilato il 12 luglio dello stesso anno insieme ad altri sessantasei prigionieri politici presso il poligono di tiro di Cibeno.
Mercoledì 30 gennaio alle ore 21 alla Sala Ulivi di via Ciro Menotti 137 a Modena si terrà poi un incontro realizzato in collaborazione con l’Istituto storico di Modena con il professor Roberto Cavaglion su Gli ebrei nella storia d’Italia. A seguire proiezione del film Sopralluoghi in Palestina di Pier Paolo Pasolini. Il professor Cavaglion giovedì 31 gennaio alle ore 10 all’istituto superiore Calvi di Finale Emilia terrà infine una Lezione magistrale sempre su Gli ebrei nella storia d’Italia, con una introduzione di Lorenzo Bertucelli, Presidente della Fondazione Fossoli. L’iniziativa è in questo caso realizzata in collaborazione con l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e con l’Istituto storico di Modena.
Domenica 27 gennaio tra l’altro il Museo Monumento al Deportato e la ex Sinagoga resteranno aperti con orari 10-13 e 15-19 (ad ingresso gratuito). Il Campo di Fossoli invece proporrà due visite guidate gratuite alle ore 10 e alle ore 14.30.

Per informazioni
Fondazione ex campo Fossoli
Telefono 059 688272
fondazione.fossoli@carpidiem.it
http://www.fondazionefossoli.org

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...