Microzonazione sismica, una delibera

La redazione degli studi affidata a professionisti esterni

La Giunta comunale di Carpi ha individuato le modalità di affidamento dell’incarico professionale a soggetti esterni all’ente locale e che dovranno redigere gli studi di microzonazione sismica del territorio, così come previsto da una apposita delibera della Giunta regionale del settembre scorso. La microzonazione sismica è la suddivisione dettagliata del territorio in base alla risposta sismica locale e permette di valutare, fin dall’inizio della pianificazione urbanistica, la pericolosità sismica delle zone urbane o urbanizzabili indirizzando dunque i nuovi interventi verso le aree a minore pericolosità programmando interventi di mitigazione del rischio sismico nelle zone più critiche. Grazie ai contributi regionali (17500 euro) il Comune potrà avviare questi studi, indispensabili per la redazione e l’approvazione dei nuovi strumenti di pianificazione urbanistica, e che saranno compiuti da liberi professionisti scelti dall’ente locale dopo valutazione dei curricula giunti, attraverso affidamento diretto dell’incarico. La redazione degli studi di microzonazione sismica del territorio dovrebbe essere compiuta indicativamente entro la metà del 2013.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...