Lavori alle alberature delle vie Fassi e Galilei

Interessato un filare di Sofore del Giappone di settant’anni

E’ in programma nei prossimi giorni l’intervento di messa in sicurezza degli alberi presenti lungo le vie Galilei e Fassi, a Carpi. Le alberature stradali sono considerate dai cittadini un valore irrinunciabile, poiché rappresentano un pezzo di natura vicino casa che migliora la sostenibilità della città; possono tuttavia costituire un problema nel momento in cui si rileva il rischio di caduta di alberi e/o rami, oppure per il loro avanzato stato senile che comporta alti costi di manutenzione e interventi di potatura straordinaria, che rappresentano un’ulteriore fonte d’inquinamento. In questi casi è meglio sostituire l’intero filare o tratti di esso, proprio come si sta pensando di fare lungo le vie sopra citate: il filare (composto da 33 esemplari in via Guido Fassi e 25 in via Galilei), è costituito da Sofore del Giappone che hanno già raggiunto i settant’anni di vita, una specie suscettibile alla rottura delle ramificazioni a causa della modesta capacità di tenuta del legno. La conformazione delle chiome di questi alberi, piantati peraltro a suo tempo troppo vicini tra loro e alle abitazioni delle due vie e derivata da erronei interventi di potatura del passato, li espone ad un elevato pericolo di schianto e ribaltamento. Alcune di queste piante dunque dovranno essere abbattute mentre per altre si andrà ad interventi di potatura e ristrutturazione della chioma.
Le verifiche necessarie sono state eseguite dal personale tecnico del servizio Manutenzione Verde Pubblico del Comune e successivamente confermate da Riccardo Antonaroli, Agronomo specializzato nella stabilità degli alberi. Sui rami dal legno alterato sono stati individuati residui di funghi agenti di carie bianca, che ne riducono drasticamente la resistenza, causando la loro rottura. E’ dunque davvero necessario eliminare le piante a rischio e rivedere l’alberatura stradale adottando criteri diversi: scegliendo le specie in relazione agli spazi a disposizione, alla resistenza alle malattie e alla capacità di cattura delle polveri sottili. La nuova alberatura che verrà piantata dove possibile nelle vie Fassi e Galilei comprenderà Peri da fiore, Carpini e Aceri: sarà quindi mista come in natura, dove piante diverse sono associate tra loro. La biodiversità è una ricchezza e costituisce un’efficace difesa contro i parassiti.
Nella serata di ieri, 13 novembre, l’assessore all’Ambiente Simone Tosi e i tecnici del Servizio Manutenzione Verde Pubblico del Comune hanno partecipato ad una assemblea informativa alla Sala Peruzzi a cui erano stati invitati i cittadini residenti nelle due strade che saranno prossimamente interessate a questo intervento di messa in sicurezza delle alberature.
Per maggiori informazioni il servizio manutenzione del Verde pubblico risponde al numero telefonico 059 649130-9125.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...