Ticket. Carini presenta una risoluzione per chiedere un’applicazione più equa per le famiglie

 

Una nuova disciplina di applicazione dei ticket sanitari, con l’obiettivo renderli più equi, perfezionando il sistema progressivo già individuato e definendo nuovi criteri più attenti alle famiglie e alla loro composizione. E’ la proposta contenuta nella risoluzione presentata in Regione dal gruppo consiliare del Pd che vede come promotore il consigliere piacentino Marco Carini. “Quello di una migliore applicazione dei ticket sanitari – fa notare Carini – è un tema delicato e complesso perché le competenze regionali sono limitate dalla legislazione statale e occorre agire cercando comunque di mantenere la loro funzione di strumento di regolazione dell’appropriatezza delle prestazioni sanitarie”.

 

“Con questa risoluzione – prosegue – chiediamo che la Regione Emilia Romagna continui a sostenere, in sede di Conferenza Stato-Regioni, una revisione della normativa Isee che tenga conto anche delle esperienze e delle elaborazioni sviluppate a livello regionale e locale. Dopo anni di sperimentazione è infatti ormai ampiamente condivisa l’opinione che tale indicatore del reddito, attualmente in vigore per la determinazione dei ticket, non tenga in debito conto l’aspetto patrimoniale e pertanto sia inadeguato. L’Isee può addirittura diventare un fattore di iniquità soprattutto in presenza di famiglie numerose ed in presenza di condizioni di non autosufficienza e disabilità”.

“Voglio inoltre ricordare – aggiunge – che la consapevolezza che occorra rimettere mano alle modalità di determinazione e campi di applicazione dell’Isee, ha portato il governo Monti ad inserire nel Decreto Salva Italia la previsione di una ridefinizione della materia entro il 31 maggio prossimo”.

“Alla Regione si chiede pertanto – conclude Carini – di proseguire il confronto con le parti sociali affinché le modifiche annunciate dal Governo possano trovare pronta applicazione nella realtà territoriale, nell’ottica di un’attenzione ancora più mirata ai bisogni concreti delle famiglie.

> Scarica la risoluzione (PDF)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...