Errani:”Il taglio previsto di 7,5 miliardi nel 2013 e 2014 e’ oggettivamente insostenibile.”

(ANSA) – PARMA, 21 OTT – ”Il taglio previsto di 7,5 miliardi nel 2013 e 2014 e’ oggettivamente insostenibile. Il rischio e’ evidente ed oggettivo: tutte le regioni, anche quelle virtuose, rischiano il default del sistema. Tutto questo viene poi, paradossalmente, in un sistema sanitario che in questi anni e’ l’unico comparto dell’amministrazione pubblica che ha ridotto la spesa tendenziale, come e’ asseverato dalla Corte dei Conti e dalla Banca d’Italia”. Cosi’ il presidente della regione Emilia-Romagna e della Conferenza delle Regioni Vasco Errani e’ tormato a criticare le misure del Governo. (ANSA).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...