Energie rinnovabili, modificato il regolamento edilizio di Carpi

Una delibera in materia urbanistica
(Comunicato stampa Comune di Carpi)

Nel corso della seduta del civico consesso di giovedì 15 settembre è stata discussa una delibera relativa alle modifiche all’articolo 28 bis del Regolamento Edilizio comunale, per adeguarlo a nuove normative vigenti. L’architetto Attilio Palladino ha spiegato in aula che si trattava di adeguare il Regolamento alla legge regionale riguardo al posizionamento dei pannelli fotovoltaici a terra in zona agricola (definendo cartograficamente ad esempio l’area interessata) così come di definire nuove norme per gli impianti a biogas o biomassa presenti sul nostro territorio. Il dibattito ha riguardato soprattutto il tema degli impianti fotovoltaici: nel corso di questo Palladino ha risposto al capogruppo della Lista Civica Carpi a 5 Stelle-Prc Lorenzo Paluan nel merito delle limitazioni previste. E se il consigliere Marco Bagnoli (Pd) ha chiesto dal canto suo all’assessore all’Urbanistica Simone Tosi conto della diffusione di questi impianti sul nostro territorio lo stesso Paluan ha sottolineato sì lo sforzo fatto dal punto di vista normativo ma anche che a suo parere “il Regolamento Edilizio comunale dovrebbe avere maggior valore della legge regionale, soprattutto perché preesistente”. Al riguardo Tosi ha replicato che riguardo all’autorizzazione degli impianti fotovoltaici è la Regione che decide e non i Comuni “e dunque non possiamo pensare di sostituirci ad un livello di governo superiore. Dopo gli ultimi provvedimenti governativi, quarto Conto energia e Robin tax ad esempio, credo che non ci sia più molto spazio per il futuro per nuovi insediamenti nel carpigiano: ad inizio anno eravamo a 9 megawatt installati e non ci siamo certo discostati di molto da allora da questa cifra. Su impianti a biogas o biomassa invece decide l’ente locale”. Qualche perplessità è stata prima del voto espressa dal capogruppo dell’Idv Andrea Bizzarri: la delibera infine è stata approvata con i voti di Pd, Idv, Fli, Lega, PdL e l’astensione di Lorenzo Paluan e ApC.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...