Opera Pia Paltrinieri? Di sicuro servirà un chiarimento a casa di Allenaza per Carpi.

Da giorni si legge sui giornali la vicenda del rinnovo del consiglio di amministrazione della Opera Pia Paltrinieri.  Il mio intervento non vuole entrare nel merito ne dei nomi, ne nel progetto di valorizzazione dell’immobile, ma guardare con lenti tutte politiche la vicenda.

La Presidente silurata (perché non nominata da nessuno),  di questa Opera Pia era la candidata a Sindaco di una lista civica formata da una colazione tra UDC, Socialisti e delusi e “malpancisti” PD, una esperienza elettorale originale che ha avuto un discreto risultato alle elezioni del 2009.

Oggi leggendo le cronache locali, in cui l’Udc di Carpi esce attaccando a muso duro l’intervento dei Socialisti carpgiani scesi in difesa  della Pivetti come presidente, accusandoli di anti clericalismo, mi fa sorgere una domanda; che la vicenda della Opera Pia Paltrinieri abbia determinato oltre la fine della presidenza Pivetti, anche la fine politica di Alleanza per Carpi?  A giudicare dalla nota dell’Udc si direbbe proprio di sì o per lo meno le due anime più forti di Alleanza per Carpi hanno qualcosa su cui chiarirsi nei prossimi mesi.

Uso infine questo post per fare un augurio di buon lavoro a tutti i  consiglieri dell’Opera Pia.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...