Un albero per ogni neonato registrato in città

Oltre 700 piante per i lieti eventi del 2010 messi a dimora a Fossoli

Prosegue l’iniziativa promossa dall’assessorato alle Politiche ambientali e dal Servizio Verde Pubblico del Comune di Carpi che collega il lieto evento dell’arrivo di un bambino a un concreto impegno per l’ambiente, sulla scia della legge 113 del 1992. Sono infatti state inviate in questi giorni alle famiglie nelle quali siano presenti bambini nati nel 2010 le lettere che ricordano come l’amministrazione comunale abbia piantumato un albero per ognuno dei nuovi nati registrati in città, 724 l’anno scorso. La zona interessata è l’area verde a nord della chiesa madre di Fossoli, dove sta nascendo un bosco planiziario. Le piante prescelte sono aceri campestri, nocciòli, pallon di maggio, carpine bianco, frassino meridionale.

L’intento della legge è quello di sensibilizzare tutti, cittadini e amministratori, sul tema della qualità dell’ambiente e più complessivamente sulla qualità della vita per una città sempre più verde. “Sui temi ambientali ed in particolare sulla valorizzazione e tutela del patrimonio verde della città questa amministrazione si sta caratterizzando per una serie di iniziative – dichiara l’assessore comunale all’Ambiente Simone Tosi – ed è con decisione che continuiamo a portare avanti questa iniziativa. E’in questa ottica che abbiamo messo a dimora negli ultimi anni in diversi punti della città piante per un totale di 450 mila metri quadrati”.

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...